PERU’, COSA VEDERE: I LUOGHI DA NON PERDERE

Perù, cosa vedere: alla scoperta delle bellezze architettoniche e naturalistiche del paese

Perù, cosa vedere
Mappa del Perù

Di siti in Perù da vedere c’e’ ne sono davvero tanti anche se quello più importante che spinge tutti i viaggiatori del mondo a visitare il paese è sicuramente Machu Picchu, rovine della più famosa città Inca.

PERU’, COSA VEDERE: MACHU PICCHU


Non c’e’ dubbio che ci sia intorno a Machu Picchu un aura di misticismo che rende questa escursione affascinante e avventurosa allo stesso tempo. La scoperta di questa città/fortezza risale al 1912 ad opera di Hiram Bingham,  storico che grazie all’aiuto dei locali, riuscì a trovare e identificare la famosa Vilcabamba. Per restare sul pezzo forte del viaggio ovvero gli Inca, altre mete importanti  sono sicuramente la Valle Sacra, per la presenza di  diverse rovine che meritano la visita, come Pisac   google maps Chinchero   google maps , dove delle bellissime coltivazioni a terrazza rubano quasi la scena all’ antica città.

PERU’, COSA VEDERE: MORAY E MARAS

Perù, cosa vedere
Pisac, Perù

Inoltre una bella visita è anche Ollantaytambo   google maps , famosa per la massiccia fortezza inca che si può ammirare appena si arriva, la quale lascia senza fiato per le dimensione dei blocchi di pietra che la costituiscono. Per ultimo da non perdere la località di Moray   google maps , un sito archeologico Inca composta da terrazzamenti concentrici davvero scenografico, e le saline di Maras   google maps saline inca ancora in uso. Quest’ultime sono composte da un mix di colori che spaziano dal bianco al rosso al marrone; davvero uno spettacolo imperdibile.

Perù, cosa vedere
Saline di Maras, Perù

PERU’, COSA VEDERE: CUZCO

Prosegue in nostro tour in Perù, cosa vedere, cosa non perdere. Una delle città principali del Perù a livello turistico è Cuzco   google maps. Dalla piazza centrale, Plaza de Armas   google maps , si snodano viuzze dove le abitazioni sono composte da blocchi di pietra di età incaica e tramite delle scalinate potrete raggiungere dei punti di osservazione da togliere il fiato. Il cardine della Piazza de Armas è sicuramente la Cattedrale, iniziata nel 1559 dopo l’arrivo degli spagnoli, dato che prima vi era nello stesso luogo il palazzo di Viracocha Inca.

Perù, cosa vedere
Cuzco, Perù

E’ questa continua specularità che rende Cuzco così particolare; edifici incaici si scontrano con edifici in stile coloniale e il mix a volte stordisce. Per assaporarsi quindi questo magnifico centro, unico nel suo genere, è quindi indispensabile immergersi nella sua storia, fantasticando su come doveva esser la città in quei tempi lontani. Piacevole la visita al Museo di arte precolombiano e dell’arte religiosa   google maps , dove è possibile farsi un’idea di quali oggetti venivano creati all’epoca. 

Perù, cosa vedere
Cuzco, Perù

Un ruolo centrale c’e’ l’hanno le chiese e in Cuzco ne troverete di diverse, tutte o quasi a pagamento, ma ne valgono la pena. In particolare la cattedrale e la Chiesa di San Blas   google maps  sono imperdibili.

Perù, cosa vedere
Vista di Plaza de Armas, Cuzco

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio ed Elena

Nella Piazza de Armas di Cuzco, in Perù, inoltre potrete trovare tanti locali per rilassarvi e bere o mangiare qualsiasi cosa. Il fatto che questi si trovano al primo piano e che tutti abbiamo un piccolo terrazzo con vista sulla piazza, rende questa città davvero unica.

Del Perù ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 6 di 9 >>>Arequipa e le Isole Ballestas
Vai alla pagina 1 di 9>>>Perù, quando andare
Vai alla pagina 2 di 9 >>>Come organizzare il Tour
Vai alla pagina 3 di 9 >>>Dove dormire a Cuzco
Vai alla pagina 4 di 9>>>Perù, cosa vedere
Vai alla pagina 7 di 9 >>>Machu Picchu
Vai alla pagina 8 di 9 >>>Dove si trova Machu Picchu
Vai alla pagina 9 di 9 >>>Il video di Machu Picchu
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica del Perù
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.