PARIGI, QUANDO ANDARE A VISITARE LA CAPITALE FRANCESE

Parigi, quando andare: scopriamo il periodo migliore per il vostro viaggio

Parigi, quando andare a visitare la capitale francese
Torre Eiffel, Parigi

Avete bisogno di conoscere il periodo ideale per organizzare la vostra vacanza a Parigi, Volete sapere se il clima, per i giorni che avete scelto per il vostro viaggio, sarà dalla vostra parte? In questo articolo troverete queste informazioni, dopo una piccola premessa.

PARIGI, QUANDO ANDARE


Città per antonomasia associata all’amore, famosa in tutto il mondo per le sue bellezze architettoniche, riconosciuta come uno dei centri di ottima cucina a livello globale, Parigi è una ottima meta anche per chi volesse dedicargli solamente un fine settimana.A Parigi, quando andare? Il periodo ideale per visitare la capitale parigina va da aprile ad ottobre, quando il clima non è freddo e passeggiare per la città rimane piacevole. Da vedere ci sono tanti siti, da quelli classici, come la Tour Eiffel e il Louvre a quelli meno conosciuti, tra questi interessanti mercatini dove si possono trovare oggetti di antiquariato davvero interessanti e piccoli oggetti di uso quotidiano, il tutto immersi in un ambiente ricco di fascino.

Accademia nazionale della musica, Parigi
Accademia nazionale della musica, Parigi

Con oltre 12 milioni di abitanti, Parigi è un melting pot di culture, derivate soprattutto dal fatto che la Francia, fino al secolo scorso aveva, sparse un po’ dovunque nel mondo, parecchie colonie, le quali hanno, nel bene e nel male, modificato diversi aspetti in ambito sociale e culturale. Per conoscere la città è sempre bene iniziare dal vedere qualche fotografia, tanto per farsi un’idea di cosa si andrà a visitare una volta atterrati.

Qui trovate il link per visionare la Per visitare la galleria fotografica di Parigi.

Nei pressi del Centro Pompidou, Parigi
Nei pressi del Centro Pompidou, Parigi

COME ORGANIZZARE IL TOUR A PARIGI

La guida di Parigi della Lonely Planet

Parigi, quando andare a visitare la capitale franceseIn tempi moderni, dove il telefonino, tablet e pc la fanno da padrone, dover acquistare una guida turistica cartacea da portarsi sempre ovunque sembra davvero anacronistico, ma noi di arrivi-partenze.it ve la consigliamo con tutto il cuore. Infatti sia in questo che negli altri viaggi effettuati precedentemente ci siamo accorti che in mancanza di internet il viaggiatore è tagliato fuori sia nel caso avesse bisogno di una mappa, che per gli orari degli spostamenti con i mezzi. E’ indispensabile quindi avere un piano B, che ci risolva facilmente il problema, se mai ci fosse. Un altro aspetto importante è quello di potersi rilassare con una guida di carta in mano e approfondire, nel momento che più ci aggrada, ciò che stiamo visitando, senza le possibili divagazioni che invece si posso fare con un telefonino in mano. Parigi, quando andare? Cosa vedere? Non c’è dubbio, la guida cartacea vi permette di immaginare, sognare questo fantastico paese senza svelare troppo sulla meta sognata. Insomma Lonely Planet for ever!!

Di Parigi ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 2 di 8 >>>Gli spostamenti
Vai alla pagina 3 di 8 >>>Che cosa vedere
Vai alla pagina 4 di 8 >>>Torre Montparnass e Montmatre
Vai alla pagina 5 di 8 >>>Moulin Rouge, Notre Dame e Champes Elysées 
Vai alla pagina 6 di 8 >>>Il Centro Pompidour
Vai alla pagina 7 di 8 >>>L’arco di Trionfo e la Senna
Vai alla pagina 8 di 8 >>>La video guida
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica di Parigi
Condividilo sui tuoi social!
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *