TOUR DELLA SICILIA IN UNA SETTIMANA: TRA ARTE, STORIA E GUSTO

Tour della Sicilia: visitiamo alcuni dei luoghi più belli della regione: Catania e Taormina

Tour della Sicilia in una settimana: tra storia, arte e gusto
Mondello, Palermo

Da circa 10 anni sono follemente innamorato. Il mio è un amore estremo, profondamente radicato, quasi morboso. Ma il mio cuore non batte ber una donna. In realtà esso appartiene ad una terra, perfetta armonia di arte, cultura, storia e tradizioni; il mio cuore appartiene alla Sicilia.


Fortunatamente ho avuto modo di visitare questa mitica regione tantissime volte, ed oggi non posso che consigliarla a chi mi chiede quale destinazione italiana scegliere per una vacanza estiva. Nel tour della Sicilia c’è tutto quello che si possa desiderare: sole e spiagge stupende, città dal fortissimo valore storico ed incredibili luoghi naturali. Oggi voglio segnalarvi un itinerario che vi consente di godere delle meraviglie sicule in appena una settimana, effettivamente un tempo risicatissimo per poter apprezzare pienamente il valore di questa terra.
Progettato per farvi vedere i punti salienti dell ‘isola, questo itinerario tocca le tappe classiche della Sicilia, ma consente al tempo stesso una buona dose di relax e divertimento all’aria aperta. Vi porta alla scoperta dei favolosi reperti archeologici ellenici, vi permette di ammirare paesaggi mozzafiato da tre vette uniche quali Erice, Taormina, ed Etna; infine vi porta nel capoluogo Palermo, la città più bella, in cui tratti artistici medievali e barocchi si incontrano dando luogo ad un mix favoloso.
Per quanti di voi volessero organizzare le proprie vacanze in Sicilia, vi segnalo il portale turistico http://www.trovavacanzesicilia.it,/ che più volte mi ha permesso di trovare ottime offerte adatte alle mie necessità

TOUR DELLA SICILIA, 1° GIORNO: L’ARRIVO A CATANIA

Tour della Sicilia in una settimana: tra storia, arte e gusto
Piazza Duomo, Catania

Da Catania parte il nostro tour della Sicilia. Potrete giungere nella seconda città più grande della Sicilia con voli per l’aeroporto Fontanarossa. Innanzi tutto sistematevi adeguatamente nella struttura ricettiva da voi scelta dopodiché indossate abiti leggeri e scarpe comode; vi attende una full’immersion fra teatri romani e gioielli barocchi. Se arrivate abbastanza presto, fatevi strada verso il tradizionale mercato del pesce, vicino a Piazza Duomo    google maps  , cuore pulsante della città. Nella piazza principale assisterete allo spettacolo del barocco siciliano, le cui caratteristiche sono perfettamente sintetizzate nel Duomo. Il caldo quasi esagerato e la caotica atmosfera arabeggiante, rendono Catania a tratti soffocante; ma non appena sarete giunti in Via Etnea vi sentirete di colpo rigenerati. Si tratta di uno dei più eleganti viali d’Italia. Per sconfiggere il caldo concedetevi una gustosa brioche con fresca granita di limoni (particolarissima specialità simile nel gusto al sorbetto). Dedicate il resto della giornata alla visita del Castello Ursino   google maps , in passato residenza dei sovrani aragonesi, oggi sede del museo civico. Qui trovi il link per poter cercare prezzi e recensioni degli alloggi a Catania su Booking.

TOUR DELLA SICILIA, 2° GIORNO: ETNA E TAORMINA

Tour della Sicilia in una settimana: tra storia, arte e gusto
Teatro greco, Taormina

Dopo aver conosciuto Catania, è il momento di passare alla sua attrazione principale: il Monte Etna,  vulcano attivo più alto d’Europa. Ci sono parecchi punti di accesso attraverso i quali è possibile raggiungere i crateri sommitali. Io vi consiglio di passare dal Rifugio Sapienza,   google maps – ,sul versante meridionale, sicuramente tra i più organizzati. Dedicate la mattinata ad escursioni a contatto con la natura; dalla cima dell’Etna potrete ammirare un paesaggio veramente incredibile. Sappiate però che le cose qui possono cambiare in un nanosecondo: se le condizioni meteorologiche sono proibitive o se il vulcano inizia a mostrare segni di attività, tutte le escursioni possono essere immediatamente sospese.
Nel pomeriggio è la volta di Taormina   google maps , una delle località più chic della Sicilia. Storicamente rinomata per la sua eterea bellezza, ha attirato milioni di visitatori per secoli.
Passeggiate lungo la via principale, Corso Umberto I, e se il tempo lo permette, visitate il Teatro Greco-Romano. Se non avete problemi di budget, vi consiglio di prendere un aperitivo al Wunderbar in Piazza IX Aprile, grazioso locale che si affaccia sulla fantastica Baia di Naxos. Potrebbe costare un occhio della testa, ma credetemi la vista sul mare vale assolutamente la spesa.

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENA: I TRAGHETTI

Fabio&Elena

Per chi fosse interessato a raggiungere la Sicilia con un traghetto, con o senza la propria auto, vi consigliamo di prenotare in anticipo, in modo da riuscire ad ottenere un buon prezzo del biglietto. Quale sito scegliere? Per noi quello della Traghetti Lines, dove potete trovare interessanti offerte.

Della Sicilia ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 2 di 2 >>>Siracusa, agrigento, Erice e Monreale
Vai alla pagina >>> Valle del Belice, cosa vedere
Vai alla pagina >>> La Sicilia occidentale, cosa vedere
Vai alla pagina >>> My Etna Map
Guest post di Vincenzo Nicastro
Condividilo sui tuoi social!
  • 142
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *