CASTEL SANT’ANGELO E IL VITTORIANO: IL NOSTRO TOUR DI ROMA

Castel Sant’Angelo e il Vittoriano: continua la nostra visita a Roma

Castel Sant'Angelo e il Vittoriano
Castel Sant’Angelo, Roma

Castel Sant’Angelo   google maps è una imponente costruzione circolare costruita nel secondo secolo come mausoleo di Adriano ma successivamente, nel sesto secolo, venne trasformata in una fortezza per i papi.


L’enorme edificio infatti, intorno alla metà del 1200, venne collegato ai palazzi vaticani tramite un muro di passaggio per permettere ai papi di avere un rifugio sicuro in caso di pericolo all’ interno della fortezza stessa. Il nome di “Castel Sant’Angelo” fu attribuito dal Papa Gregorio Magno il quale aveva visto l’apparizione di un angelo che annunciava la fine dell’epidemia di peste a RomaA dominare il castello infatti c’è la statua dell’Arcangelo Michele. Agli inizi del 1900 questa residenza papale è stata trasformata in un museo le cui stanze sono arricchite da preziosi dipinti, sculture, armi ecc. Il Ponte Sant’Angelo, che attraversa il Tevere, è stato costruito nel 136; lungo le fiancate del ponte ci sono allineati angeli che tengono in mano gli strumenti della passione di Cristo.

IL VITTORIANO (o Altare della Patria)

Castel Sant'Angelo e il Vittoriano
Il Vittoriano, Roma

Non tutti sanno che questo il Vittoriano   google maps – è il monumento più criticato di Roma  perché impedisce di vedere il Campidoglio, perché il marmo che è stato utilizzato per la costruzione è troppo bianco, e perché la forma non a tutti piace!!!  Il monumento, che si trova in Piazza Venezia, fu progettato da Giuseppe Sacconi e la costruzione, che iniziò nel 1885, fu eretta per commemorare l’unità d’Italia e per rendere onore a Vittorio Emanuele II (sul monumento infatti venne costruita una enorme stata raffigurante lo stesso Re in groppa a un cavallo).

Castel Sant'Angelo e il Vittoriano
Piazza Venezia, Roma

Oggi invece il Vittoriano è dedicato al Milite Ignoto: 24 ore su 24 arde una fiaccola la quale è custodita da 2 guardie. Salendo in cima al Vittoriano si trova una terrazza e da qui la vista è splendida.  Si possono infatti  ammirare San Pietro, Piazza del Popolo e il Foro Romano. Il Vittoriano inoltre può essere visitato all’ interno. Qui è stato costituito un interessantissimo museo detto il “Museo Centrale del Risorgimento” dove si possono trovare immagini e cimeli degli anni dell’unità d’Italia.

Di Roma ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 6 di 14 >>>Fontana di Trevi e Piazza di Spagna
Vai alla pagina 1 di 14 >>>Roma, quando andare
Vai alla pagina 2 di 14 >>>Roma, come arrivare
Vai alla pagina 3 di 14 >>>Roma, dove dormire
Vai alla pagina 4 di 14>>>San Pietro
Vai alla pagina 7 di 14 >>>Roma, il Pantheon
Vai alla pagina 8 di 14 >>>Trastevere e Piazza Navona
Vai alla pagina 9 di 14 >>>I Fori Imperiali
Vai alla pagina 10 di 14 >>>I Fori Imperiali
Vai alla pagina 11 di 14 >>>Campo de’ Fiori e il Circo Massimo
Vai alla pagina 12 di 14 >>>Il Campidoglio e la chiesa di Santa Maria in Aracoeli
Vai alla pagina 13 di 14 >>>Il Colosseo, l’Arco di Costantino e la Bocca della Verità
Vai alla pagina seguente 14 di 14 >>>Il video
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica di Roma
Condividilo sui tuoi social!
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *