RIMINI, IL CENTRO STORICO: INASPETTATA BELLEZZA

Rimini, il centro storico: diversi i luoghi storici e religiosi da visitare

Rimini, il centro storico
Centro storico, Rimini

Come detto poc’anzi per completare la nostra vacanza a Rimini una buona idea è quella di conoscere la città, andandola a visitare nei suoi luoghi di maggior interesse, ovvero nel suo centro storico.


Un modo che a noi è piaciuto particolarmente è quello di prendere in prestito la bicicletta del bagno di cui eravamo clienti e passeggiare lentamente sul lungomare, arrivando prima al bel porto della città, dove peraltro si trova anche la ruota panoramica che si riesce a scorgere da un po’ ovunque, e poi al centro cittadino, stupendo. La prima impressione che si ha è quella di trovarsi in una città a misura d’uomo, tranquilla e ospitale, ordinata e accogliente. Tanti i negozi per fare acquisti, bar per colazioni o soltanto ritrovi con amici; insomma qui si vive bene la vita.

RIMINI, IL CENTRO STORICO: COSA VEDERE

Rimini, il centro storico
Tempio Malatestiano, Rimini

La visita di Rimini, il centro storico, parte dalla prima piazza che si incontra provenendo dall’arco di Augusto è Piazza Tre Martiri   google maps , circondata da edifici bassi e curati, dove si respira un aria rilassata. Spesso, per gli spostamenti in centro si utilizza la bicicletta e tutto questo fa si che il tempo scorra più lentamente. I monumenti di rilievo della piazza sono la Chiesa dei Paolotti con il Tempietto di Sant’Antonio, del 1518, la Torre dell’orologio, la quale, oltre ad un normale quadrante per le ore ne ha uno, molto bello,  che segna giorni, mesi e lunazioni, del 1547 e infine la statua del grande imperatore Giulio Cesare che all’epoca romana scelse la città come sua base militare.

Rimini, il centro storico
La Torre dell’Orologio, Rimini

La sua statua è situata nella piazza una volta a lui dedicata e che era l’ antico Foro Romano di Ariminum. Poco distante, spostandosi sulla via trasversale al corso d’Augusto, via IV Novembre, si trova quello che i riminesi chiamano il Duomo, ma che è in effetti il Tempio Malatestiano   google maps. Il suo aspetto esterno, poderoso, dato dal fatto che è completamente rivestito di marmo, insieme al fatto che non possiede una cupola, quest’ultima mai realizzata, rende questo tempio un monumento unico nel suo genere. E’ importante sapere, inoltre, che al suo interno si trova uno stupendo crocefisso di Giotto del 1300.

Rimini, il centro storico
Piazza Tre Martiri alla sera, Rimini

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio&Elena

Conviene visitare il centro storico di Rimini sia di giorno che di sera. Con la luce del sole potrete entrare a visitare i luoghi simbolo della città, mentre di sera è ottimo passeggiare per le sue vie, illuminate con caldi luci che sottolineano la bellezza dei suoi edifici.

Di Rimini ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 4 di 5 >>>Piazza Cavour
Vai alla pagina 1 di 5 >>>Rimini, come arrivare
Vai alla pagina 2 di 5 >>>Cosa vedere
Vai alla pagina 5 di 5 >>>Borgo San Giuliano
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica di Rimini
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.