LE ATTRAZIONI DI LONDRA: COSA NON PERDERSI IN CITTA’

Le attrazioni di Londra: il Big Ben, Westminster e Saint Paul’s

Le attrazioni di Londra
Big Ben, Londra

In questo articolo incominciamo a scoprire quelle che sono le attrattive di Londra, i luoghi famosi in tutto il mondo che vanno visitati se pensate di organizzare una vostra vacanza nella City


La costruzione a Londra che sicuramente non passa inosservata è la torre dell’orologio, comunemente chiamata “Big Ben(  google maps), alta 96 metri e in funzione sin dal 1858.Il suono della sua campana è udibile a circa 2 chilometri di distanza. Una curiosità riguardante la torre è che in occasione del giubileo di diamante della Regina Elisabetta avvenuta nel mese di giugno del 2012, il nome è stato modificato in Elizabeth Tower. La vista migliore dell’intero complesso si ha dal lato opposto del Tamigi e l’atmosfera ideale la troverete al tramonto. L’elenco delle attrazioni li Londra prosegue.

LE ATTRAZIONI DI LONDRA: WESTMINSTER

Da non confondere con la Cattedrale di Westminster (  google maps), labbazia di Westminster è una delle chiese più visitate del mondo. Molto importante per il ruolo che ha avuto nei secoli nella chiesa anglicana, e perché vi sono stati incoronati e sepolti quasi tutti i sovrani inglesi.

Le attrazioni di Londra
Abbazia di Westminster, Londra

Westminster è diventata celebre ai giorni nostri quando vennero trasmessi nel 1997 i funerali della Principessa Diana e nel 2011 il matrimonio di suo figlio William con Kate. L’abbazia risale al 1045 ed è una mescolanza di architetture diverse, anche se principalmente gotica; curioso è il fatto che all’interno siano sepolti personaggi illustri come il fisico Isaac Newton e l’esploratore David Livingstone. A poca distanza troverete la Cattedrale di Westminster, bell’esempio di architettura bizantina; terminata nel 1903 è la principale chiesa cattolica della Gran Bretagna.

Le attrazioni di Londra
Saint Pauls, Londra

Una caratteristica molto importante è data dal fatto che all’interno dell’edificio, a fianco a splendidi mosaici e marmi, trovate anche del semplice e comune cotto, questo perché, mancando i denari, la cattedrale non fu mai terminata. Visitandola potrete vivere la sua atmosfera realisticamente cupa, in modo particolare verso sera con la luce delle candele e sicuramente è un luogo dove rifugiarsi dal traffico infernale pre-serale. Le attrazioni di Londra continuano e ora tocca ad un’ altra cattedrale che vale la pena di visitare.

LE ATTRAZIONI DI LONDRA: SAINT PAUL’S

La cattedrale in questione è quella di Saint Paul’s (  google maps), seconda per dimensioni alla Basilica di San Pietro in Vaticano (la cupola inglese è stata realizzata prendendo esempio proprio da questa)risalente alla fine del seicento si può definire in stile barocco inglese. La cattedrale sorge su chiese precedenti, tra cui una, la prima del 604, in legno.

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio ed Elena

 Compreso nel prezzo del biglietto di ingresso per la Basilica di Saint Paul’s, a Londra, c’e’, per i più interessati all’argomento, la possibilità di seguire le informazioni che vengono date da delle guide esperte.

Di Londra ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 3 di 9>>>Londra, le piazze e i musei
Vai alla pagina 1 di 9 >>>Come raggiungere e muoversi a Londra
Vai alla pagina 4 di 9>>>Buckingham Palace
Vai alla pagina 5 di 9>>>Lo shopping
Vai alla pagina 6 di 9 >>>Guida e mappa della metro di Londra
Vai alla pagina 7 di 9 >>>Il libro consigliato per conoscere gli inglesi
Vai alla pagina 8 di 9 >>>Piccadilly, la rivoluzione delle insegne
Vai alla pagina 9 di 9>>>Il traffico aereo sopra Londra nelle 24h
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica di Londra
Condividilo sui tuoi social!
  • 93
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *