VISITARE KYOTO, L’ANTICA CAPITALE NIPPONICA

Visitare Kyoto: tra templi Buddisti e giardini Zen

Visitare Kyoto
Giardino giapponese

Scopriamo un popolo aperto agli altri, curioso di apprendere e voglioso di farsi conoscere. L’indomani li salutiamo caramente e riprendiamo i nostri zaini….prossima destinazione del nostro viaggio è Kyoto.


Partiamo a visitare Kyoto. Dopo un paio di ore di treno raggiungiamo la vecchia capitale del paese…Kyoto ci accoglie con un leggero manto di neve che avvolge gli edifici e rende l’atmosfera fatata. 

VISITARE KYOTO: TRA PASSATO E FUTURO

Kyoto racchiude entrambe le anime di questo paese in un’unica città: grattacieli ultramoderni e vecchie abitazioni in stile giapponese, templi buddisti e shintoisti ed enormi centri commerciali  a più piani in stile orientale. Dopo un giorno trascorso a camminare per le vie del quartiere più vecchio della zona nord occidentale della città ci rechiamo nel nostro albergo in zona stazione. Il giorno seguente trascorriamo la giornata a vistare i numerosi templi della città (ciò che rende Kyoto famosa in tutto il mondo e in Giappone) ed essendo una giornata lavorativa abbiamo la fortuna di poter vedere questi luoghi al loro meglio…silenziosi, tranquilli dove si ha la sensazione che il tempo si sia fermato.

Visitare Kyoto
Bosco di bambù, Giappone

Ovunque i templi sono circondati da bellissimi e curatissimi giardini zen (qui la cultura del giardinaggio è una forma d’arte quasi religiosa) e subito dopo il portale rosso chiamato Tori si accede all’interno del tempio vero e proprio dove si entra sempre senza scarpe (se organizzate un viaggio da queste parti sappiate che ci si dovrà togliere spesso le scarpe…per entrare nelle guesthouse, nei templi e in alcuni monumenti). Lo stesso giorno visitiamo il castello più antico di Kyoto, un tempo dimora di uno degli shogun più potenti del Giappone dove oltre alla bellezza dell’edifico veniamo catturati da una particolarità che sfuggirà ai più. Camminando tra i suoi corridoi in legno durante la visita, sentiamo un rumore simile al cinguettio di un usignolo…ed è con grande stupore che ci accorgiamo che tale suono viene messo dai nostri passi…perché la particolarità che contraddistingue questo luogo è proprio il cosiddetto pavimento ad usignolo. Il pavimento originale è costituito da grandi listoni di legno che ad ogni passo produce un suono che rassomiglia proprio al canto di un usignolo.

Visitare Kyoto
Giardino giapponese, Kyoyo

Questo stratagemma era appositamente voluto dai costruttori del tempo a scopo di difesa in quanto di notte quando tutti all’interno del castello riposavano e pertanto potevano essere più vulnerabili agli attacchi esterni se qualche malintenzionato entrava di soppiatto nel castello poteva essere facilmente sentito dalle guardie dello shogun. Dopo visite a templi, musei e giardini ci dedichiamo ad un po’ di sano shopping girovagando tra i vicoli della città vecchia  dove troviamo negozi che vendono tutti i tipici prodotti dell’artigianato giapponese …ceramiche , Katane, prodotti alimentari e qualsiasi oggetto acquistabile vi venga in mente.

VISITARE KYOTO: IL RELAX

La sera decidiamo di provare un onsen pubblico. Visitare Kyoto è davvero una bellissima esperienza. In Giappone sono molto frequenti e si tratta di centri termali aperti al pubblico che ti consentono con pochi yen di accedere a vasche di acqua calda e sulfurea, saune e rilassanti docce termali. La cultura dell’onsen rispecchia l’enorme importanza che il popolo giapponese riserva alla cura del corpo. Innanzitutto sappiate che uomini e donne vi accedono separatamente poiché vi sono vasche riservate dal momento che condizione per entrare negli onsen è essere disposti a togliersi tutti gli abiti.

Del Giappone ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 4 di 5 >>>Hiroshima
Vai alla pagina 1 di 5 >>>L’inizio del tour giapponese
Vai alla pagina 2 di 5 >>>Tokyo
Vai alla pagina 5 di 5 >>>La quotidianità giapponese
Vai alla pagina>>>Video del Giappone
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica del Giappone
Condividilo sui tuoi social!
  • 212
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *