LE ATTRATTIVE DI ROSTOV, LA NOSTRA ESPERIENZA

Ecco quali sono i siti interessanti da visitare a Rostov

Le attrattive di Rostov
Museo, Rostov

L’altro grande parco della città è Park Oktyabrskoii Revolutsii, il parco della Rivoluzione d’Ottobre; si trova sul lato opposto della Bolshaya Sodova Ulitsa. Anche qui si può passeggiare immersi tra gli alberi, le fontane che incantano con i loro giochi d’acqua e le statue.


Tra queste spicca per il suo valore simbolico l’immagine dello scambio d’anelli tra due innamorati e che è un luogo di pellegrinaggio per tutti gli sposi in quanto la leggenda narra che toccarli il giorno del proprio matrimonio garantisca prosperità e un lungo amore. Ci sono anche molti luoghi culturali, altre attrattive da poter visitare: su tutti spicca il moderno Rostov State Musical Theater, recentemente ristrutturato, e che ospita numerosi spettacoli di prestigio e la Rostov State Philarmonic. La Russia è tradizionalmente un paese molto attento ed amante del teatro, dei concerti ed in particolare del balletto avendo dato i natali ai più grandi ballerini e compositori di tutti i tempi, motivo per cui nella città ci sono numerosi altri teatri come il Rostov Academic Drama Theater nel parco Gorky e, una chicca che dimostra l’amore profondo che viene nutrito verso queste forme d’arte, il teatro delle marionette e il teatro per i giovani.

Statue, Rostov
Statue, Rostov

Sul piano dell’offerta museale probabilmente Rostov meriterebbe molto di più di quanto oggi sia in grado di dare, tuttavia ci sono alcune strutture da segnalare: il museo etnografico che ripercorre la storia della regione con alcuni pezzi di prestigio in oro e argento, ed è particolarmente amato dai bimbi grazie ai reperti più antichi che stuzzicano la loro curiosità. Per chi ama l’arte un posto stimolante e particolare è la Makaronka Art Center, una galleria che offre uno spaccato sull’arte contemporanea. È uno spazio aperto di grande dimensione, in parte decorato proprio dagli artisti. Il museo più importante è il Museo delle Belle Arti che si trova in pieno centro accanto alla Pushkinskaya, ed è accolto all’interno di un pregevole edifico di fine Ottocento progettato dal famoso architetto Nickolay Doroshenko. Ospita opere dal 17°al 20° secolo, con una particolare attenzione al secolo XIX. All’interno sono presenti vari quadri che possono considerarsi preziose testimonianze antropologiche di quelle che erano le condizioni di vita della vita dell’epoca e ovviamente non mancano i ritratti: complessivamente la collezione raccoglie oltre sei mila pezzi tra dipinti, sculture e arti decorative. Anche se attualmente in fase di ristrutturazione c’è una sezione dedicata esclusivamente ai più piccoli, testimonianza ulteriore di quanto in Russia sia importante trasmettere l’amore per la cultura fin dalla tenera età.

Le attrattive di Rostov
Rostov, Russia

Soprattutto per noi italiani, abituati alle chiese cattoliche, è interessante visitare le chiese di Rostov, che sono numerose e richiamano la tradizionale struttura dei templi ortodossi, ottime attrattive. La più imponente è quella che si trova affacciata sul mercato centrale, vicino al fiume Don. La cattedrale dedicata alla Natività della Beata Vergine Maria è stata iniziata nel 1860 e terminata in pochissimi anni è ha rappresentato per diversi decenni uno degli snodi centrali della città, fino al 1917 quando a seguito della Rivoluzione Russa venne imposto l’ateismo portando ad un parziale degrado l’edificio. Gradualmente la struttura è stata recuperata e fatta tornare al suo antico splendore grazie a numerosi restauri e ad oggi è probabilmente il simbolo più conosciuto della città, riportato sui souvenir. Come già detto prima la chiesa si trova accanto al grande mercato cittadino: un enorme spiazzo all’aperto in cui vengono venduti esclusivamente prodotti locali direttamente dai contadini che provengono dalle campagne circostanti.

Della Russia ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 4 di 5 >>>Il relax e le attività
Vai alla pagina 1 di 5 >>>Diario di viaggio di Rostov
Vai alla pagina 2 di 5 >>>Vivere all’aria aperta
Vai alla pagina 5 di 5 >>>Tangarog
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica di Rostov
Condividilo sui tuoi social!
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *