Myanmar: le conclusioni del viaggio

I miei pensieri alla fine del viaggio

Shwedagon paya, Yangon
Shwedagon paya, Yangon

Ho preso un bus fino alla Sule Paya e qui ho iniziato a cercare una stanza, trovata dopo vari giri, perché in questo periodo a Yangon c’è molto turismo. Sia oggi che domani (ultimo giorno nel Myanmar), giro al mercato generale (Zei) di Bogyoke Aung San dove si può  trovare tutto l’artigianato nazionale dalla giada ai tessuti, per ultimi acquisti, ma soprattutto cerco di far rimanere impresse nella mia mente e nel mio cuore tutte le bellissime immagini che in questo mese il Myanmar mi ha regalato!

Preparo bene lo zaino perché ormai domani è alle porte, arrivano quindi alle mie conclusioni. Eccomi qui in aeroporto, ormai è finita! Sono contenta della bellissima esperienza, ma nello stesso tempo triste: è dura lasciare questi luoghi, queste persone con le quali ho vissuto un mese condividendo le loro abitudini, la loro vita! Aereo per Pechino, scalo tecnico a Kunming e pernottamento a Pechino. Siccome non volevo che la mia vacanza fosse giunta al termine, sono andata a mangiare un piatto di noodles e verdure grigliate alle 24:00 in un’osteria locale nelle vicinanze dell’hotel. Dal gran caldo del Myanmar mi sono ritrovata al gran freddo della Cina, in questo ristorantino c’era una stufa a legna accesa e il locale era tutto invaso dal fumo, dopo di che rientro in albergo. La mattina seguente una colazione a buffet nell’albergo e poi trasferimento in aeroporto, destinazione Roma-Fiumicino, dove arrivo alle ore 18:00, sono tornata alla mia realtà!

Un mese nel Myanmar ti cambia veramente la vita, in questo paese i rapporti umani sono sinceri, i birmani trasmettono gioia di vivere e ti fanno capire i veri valori della vita! Grazie Myanmar sarai per sempre impresso nel mio cuore e nella mia mente.

Tutte le mie mie fotografie le trovate nella mia galleria fotografica, cliccando qui.

Torna alla pagina iniziale >>>

Condividilo sui tuoi social!
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *