CHIUSA, POCO LONTANO DA BOLZANO

Chiusa, poco distante da Bolzano: si può unire la sua visita a quella della grande città

Chiusa, poco distante da Bolzano
Centro storico, Chiusa

A Chiusa, poco distante da Bolzano, è possibile intraprendere escursioni in sentieri che portano alla scoperta di paesini e di vicini masi.


Una escursione prettamente autunnale da non perde assolutamente, attraverso i castagneti, i vitigni e i boschi, che avviene ogni sabato di settembre, è quella chiamata Törgellen ovvero passeggiata che occupa tutta la giornata e permette di risalire a piedi lungo le pendici degli altipiani circostanti per poi fermarsi presso uno o più masi per assaporare il buon vino (detto anche vino novello) e l’ottimo cibo che la cucina locale offre ai visitatori (per esempio pane nero, spek, crauti, carne affumicata, minestra d’orzo, canederli, formaggi, castagne…). Insomma, chiunque desideri passeggiare, mangiare bere e divertirsi in una atmosfera magica che la natura offre con i colori e i sapori autunnali questa è l’occasione giusta.

CHIUSA, POCO LONTANO DA BOLZANO: LE TRADIZIONI

Chiusa, poco distante da Bolzano
Centro storico, Chiusa

Col nome Törgellan ci si riferisce anche alle tradizionali castagnate per le vie cittadine, accompagnate da intrattenimenti e musiche tradizionali, e nelle locande contadine del paese si possono assaggiare i prodotti tipici dell’autunno…e non solo. Il Törgellan quindi è una antica tradizione che si celebra ogni anno, tra metà settembre e metà novembre. Per coloro che volessero visitare Chiusa in inverno, tra il 28 novembre e il 21 dicembre c’é la possibilità di vedere un “insolito” Mercatino di Natale.

Chiusa, poco distante da Bolzano
Centro storico, Chiusa

Insolito perché é composto da solo una ventina di bancarelle ma la bellezza e la particolarità é che gli espositori presentano i loro prodotti indossando i tipici e tradizionali vestiti medioevali. Qui, come in ogni mercatino, è possibile acquistare i numerosi e vari prodotti altoatesini, fatti a mano da abili maestri artigiani e per gli amanti di grandi e piccini, tra i vicoli del paese è possibile incontrare personaggi come mangiafuoco, giocolieri e …alberi addobbati a festa. Interessante anche la mostra dei presepi. Decisamente una valida alternativa per visitare i mercatini natalizi, senza imbattersi nella folla di quelli che si tengono nelle consuete e conosciute grandi città come Vipiteno, Bressanone… Questa esperienza a nostro avviso va sicuramente fatta prima o poi! Vorremmo fare presente una interessante iniziativa/novità che Chiusa offre: la Chiusa Card -Alps & wine. Ė disponibile dall’autunno 2014 presso le associazioni turistiche che partecipano all’iniziativa e dura 7 giorni. Comprende vari spostamenti e le entrate ai musei e volendo offre molti altri servizi per tutto l’anno.

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio&Elena

Chiusa, anche se un paese relativamente piccolo, offre la possibilità di fare sport, anche nei paesi vicini, come per esempio tennis, nuoto (la piscina è aperta solo durante il periodo estivo), equitazione e addirittura, tra aprile e ottobre è possibile fare rafting e canyoning.

Di Bolzano ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 4 di 5>>>Cosa vedere a Bolzano
Vai alla pagina 1 di 5 >>>Bolzano, come arrivare
Vai alla pagina 2 di 5 >>>Cosa vedere a Chiusa
Vai alla pagina 5 di 5 >>>Il centro storico
Vai alla pagina >>>Mercatini di Natale di Bolzano e Vipiteno
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica di Chiusa e Bolzano
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.