ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI: DOVE E COME FARE

Escursione nel Golfo di Orosei: scopriamo come organizzare una bella gita

Escursione nel Golfo di Orosei
Imbarcazioni a vela presso il Golfo di Orosei, Sardegna

Questa estate per le vostre vacanze al mare avete deciso di rimanere in Italia, magari in Sardegna?


Avete bisogno di qualche informazione per un’escursione, magari a visitare delle calette paradisiache, che vi rimanga davvero nella mente? Eccoci qua, in questo articolo, a descrivervi una esperienza che vi super consigliamo di fare. Si tratta di un’uscita, nel nostro caso in gommone, per andare ad ammirare le bellezze naturalistiche di un angolo della Sardegna che vale assolutamente la pena vedere, il Golfo di Orosei. Spiagge dorate, mare con acqua limpida e cristallina  e un pizzico di adrenalina saranno gli ingredienti di una escursione fantastica, che potrete consigliare a vostra volta.

Per farvi un’idea di cosa vedere, visitare nel Golfo di Orosei potete visionare la galleria fotografica cliccando qui.

GOLFO DI OROSEI IN BREVE

     Il periodo per visitare la Grotta del Fico va da maggio a settembre
      E’ previsto il pranzo a sacco su una caletta
       Per l’uscita con il gommone circa 50 euro a persona     
       Per l’ingresso alla Grotta del Fico 8 euro intero, 4 euro ridotto

DOVE SI TROVA IL GOLFO DI OROSEI? ECCO LA MAPPA

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi

Grazie a questa mappa di Google Maps, che da la possibilità di avere una visione dal satellite, potrete ben capire dove si trova il Golfo di Orosei in Sardegna e magari venire a conoscenza di altre interessanti località turistiche poste nelle sue vicinanze, come le bellissime spiagge di San Teodoro e Budoni a nord.

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI: DOVE E COME FARE

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI
Paolo dello Skipper, Cala Gonone

Dove ci si imbarca per il tour nel Golfo di Orosei? Per poter effettuare l’uscita in gommone ci siamo diretti a Cala Gonone, rinomata località nel Golfo di Orosei e punto di partenza della maggior parte del tour del golfo. In questa cittadina ci sono diverse attività che organizzato escursioni  nel golfo e noi nello specifico ci siamo affidati alla Skipper, e in particolare a Paolo, il proprietario in persona. La scelta, a posteriori, non poteva che essere la più azzeccata, visto che Paolo è riuscito a farci vivere una esperienza unica, trasmettendoci l’amore che lui ha per la sua cara Sardegna. Per contattare la Skipper potete andare a visitare il sito web o rivolgervi direttamente  in loco: la trovate nei pressi del porto di Cala Gonone

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI: COSA VEDERE

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI
Cala Mariolu nel Golfo di Orosei, Sardegna

L’escursione che Paolo della Skipper ci ha proposto ha toccato tante calette, grotte e anfratti tra le più belle del Golfo di Orosei, cercando di evitare quei luoghi bersagliati da un turismo di massa che, ahimè, è presente anche qui. Abbiamo avuto l’opportunità di tuffarci dal gommone e grazie ad una maschera da sub abbiamo fatto snorkeling, avvistando persino una barca a vela affondata adagiata a circa 60 metri di profondità.

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI: LE GROTTE

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI
Golfo di Orosei, Sardegna

Nel tour della durata di una giornata Paolo ci ha fatto entrare, con la sua imbarcazione, all’interno di diverse grotte di origine carsica, dove la luce che filtrava dalle diverse aperture delle rocce, donava all’acqua uno stupefacente color smeraldo. All’interno di queste grotte è inoltre persino permesso tuffarsi e fare un bagno ristoratore.

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI: LE SPIAGGE

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI
Cala Mariolu nel Golfo di Orosei, Sardegna

Quali sono le spiagge, o meglio le calette, da vedere per la loro spiaggia dorata e l’acqua del mare chiara e limpida? Quelle che noi abbiamo apprezzato di più sono state Cala Goloritzè, Cala Mariolu, Cala Sisine e Cala Fuili. Abbiamo evitato di fermarci a Cala Luna visto che era presa d’assato da imbarcazioni più grosse da cui scendevano troppi turisti, per le dimensioni di questo paradiso.

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI: LA GROTTA DEL FICO

ESCURSIONE NEL GOLFO DI OROSEI
Interno della Grotta del Fico nel Golfa di Orosei, Sardegna

Nella nostra escursione del Golfo di Orosei, Paolo ci ha proposto la visita della famosa Grotta del Fico, famosa per aver ospitato, fino agli anni ’80 la foca monaca. Il percorso è lungo circa 800 metri e le formazioni calcaree, stalagmiti e stalattiti di diversa colorazione, sono fenomenali. Consigliata per tutta la famiglia. Per gli amanti della fotografia è bene sapere che al suo interno è permesso effettuare scatti.

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio&Elena

La scelta di un gommone per visitare il Golfo di Orosei è stata molto azzeccata, per diversi motivi. Per prima cosa su questo mezzo salgono poche persone, nel nostro caso una decina, con le quali si riesce ad interagire nel corso della giornata. Un secondo punto a favore è dato dal fatto che si può entrare in anfratti inaccessibili a imbarcazioni più grandi. Il gommone è adatto anche hai bambini, magari meno a chi soffre il mare.

Della Sardegna ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina >>>Come organizzare le proprie vacanze in Sardegna
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica del Golfo di Orosei
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *