ZANZIBAR: LE SPIAGGE PIU’ BELLE

Scopriamo i luoghi più interessanti e le spiagge mozzafiato di Zanzibar

Zanzibar: le spiagge più belle
Stone town, Zanzibar

In questo articolo tratteremo le spiagge più suggestive e imperdibili di Zanzibar, analizzando inoltre il fenomeno delle maree. Per incominciare bisogna partire dalla sua città principale ovvero è Stone Town   google maps  che dista pochi chilometri dalla costa dove si trovano incantevoli spiagge e qui non mancherete di incontrare pescatori intenti a riparare le reti o smistare il buonissimo pesce appena pescato, piuttosto che zanzibarini che raccolgono le alghe e le stendono al sole per farle essiccare, quest’ultime coltivate e da non confondere con quelle che si trovano diffusamente nel periodo delle piogge.

DOVE SI TROVA ZANZIBAR? ECCO LA MAPPA

Lungo i vicoli acciottolati della città e possibile incontrare ambulanti che vendono caffè,  bancarelle che vendono cibo, bazar, o donne che indossano il “bui-bui” ovvero il lungo velo nero. Una nota particolare invece va agli edifici che sono una miscela di stili (arabo/indiano/europeo e ovviamente africano). Non può mancare la visita al caotico mercato Darajani dove si intrinsecano forti odori di spezie e pesce e qui davvero si può trovare di tutto.

ZANZIBAR, LE SUE STUPENDE SPIAGGE

Per quanto riguarda le spiagge, attrazioni principali di Zanzibar, le più belle si trovano nella parte orientale  dell’isola, protette dal reef che si estende al largo del litorale, e nella parte nord. Ovunque la sabbia corallina è finissima e di colore bianco.


Bisogna comunque dire che a seconda della stagione, in modo particolare tra dicembre e febbraio, ci possono essere molte alghe le quali però vengono raccolte dalla popolazione locale che le esporta. Scegliere dove alloggiare è semplice: chi vuole totalmente rilassarsi può decidere di soggiornare a Pongwe   google maps  oppure a Matemwe   google maps. Per gli amanti di eleganti resort, la scelta è nella zona di Kiwenga   google maps – o meglio ancora nella zona a sud-ovest dell’isola a Dongwe   google maps. Insomma, è bene scegliere in modo appropriato la tipologia della struttura per il pernottamento, in modo da trovare anche la giusta spiaggia che fa al caso vostro. Per coloro che amano i resort estremamente lussuosi ma non eccessivamente grandi, ottima è la scelta di soggiornare nella zona di Ras Michamvi   google maps.

Zanzibar: le spiagge più belle
Dogwe club, Zanzibar

Chi vuole invece incontrare altri turisti, divertirsi la sera, ma alloggiare in sistemazioni piuttosto economiche può scegliere la zona nella parte settentrionale dell’isola a Nungwi   google maps  o a Paje   google maps  a sud ovest. Per chi vuole rilassarsi su spiagge sabbiose con palme e incontrare meno turisti poiché i resort sono piuttosto distanti l’uno dall’ altro deve scegliere Jambiani    google maps  e Bwejuu   google maps  sempre nella zona sud ovest. La scelta quindi del resort deve essere effettuata in base alle proprie esigenze personali.

Zanzibar: le spiagge più belle
Spiaggia, Zanzibar

Le maree sono una delle caratteristiche principali di quest’isola pertanto chi volesse fare il bagno senza incorrere in esse, piuttosto fastidiose se il mare si ritira al mattino per ritornare al pomeriggio, deve scegliere di soggiornare a Nungwi e a Kendwa   google maps  nella parte estremamente settentrionale.

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio ed Elena

Nella parte settentrionale dell’isola di Zanzibar le spiagge sono fantastiche e non è presente il fenomeno delle maree. Anche se magari avrete un esborso maggiore per quanto riguarda il soggiorno, sicuramente ne avrete indietro una vacanza con i fiocchi.

Di Zanzibar ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 3 di 3 >>>Zanzibar: Videoguida e informazioni
Vai alla pagina 1 di 3 >>>Zanzibar, quando andare
Vai alla pagina >>>Safari in Tanzania: quando andare
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica di Zanzibar 
Condividilo sui tuoi social!
  • 81
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *