ROMA, SAN PIETRO: LA BASILICA E DINTORNI

Roma, San Pietro: alla scoperta delle bellezze architettoniche e naturalistiche

Roma, San Pietro
Mappa turistica di Roma: cliccaci sopra per l’alta risoluzione

Roma, San Pietro è di sicuro la meta principale che non può mancare, oltre a tanti luoghi da vedere che sono moltissimi. Il problema non è cosa vedere ma è da dove incominciare!!!


I luoghi o i monumenti che comunque non possono mancare nel giro turistico della città sono per esempio: Piazza San Pietro, Basilica di San Pietro, Castel Sant’Angelo, Il Vittoriano, la Fontana di Trevi, Piazza di Spagna e la Scalinata di Trinità dei Monti, Via Condotti, il Pantheon, Trastevere, Piazza Navona, Campo De’ Fiori, il Circo Massimo, Piazza del Campidoglio e i Musei Capitolini, la Chiesa di Santa Maria in Aracoeli, il Colosseo e l’Arco di Costantino, il Foro Romani, i Fori Imperiali, Piazza della Bocca della Verità. Insomma, a Roma di sicuro non i si annoi mai !!!

Qui di seguito verranno elencati i siti sopra citati, con alcune informazioni principali.

ROMA, SAN PIETRO: LA PIAZZA

Roma, San Pietro
Piazza San Pietro di notte, Città del Vaticano

Nella Città del Vaticano, ufficialmente identificata come una nazione straniera, sorge splendente più che mai Piazza San Pietro   google maps , uno degli spazi pubblici più ampi al mondo progettata e realizzata tra il 1656 e il 1667 dal Bernini. La piazza è una costruzione spettacolare che non può non lasciarvi a bocca aperta, con le sue straordinarie dimensioni: il punto più largo misura 340 metri per 240 metri, ci sono ben 88 colonne e sulla cima del colonnato sono poste 140 statue si santi. Al centro della Piazza, oltre all’ Obelisco centrale che proviene dal basso Egitto e fu portato a Roma da Gaio Caligola ci sono anche due fontane. Quando alla domenica mattina verso mezzogiorno  il Papa si affaccia per benedire i fedeli dalla finestra, esattamente la seconda  posta all’ ultimo piano del Palazzo del Vaticano che fa parte dell’imponente Palazzo Apostolico Vaticano sulla destra della piazza, sembra estremamente piccolissimo.

ROMA, SAN PIETRO: LA BASILICA

Roma, San Pietro
Basilica di San Pietro, Vaticano

Coloro che intendessero visitare la Basilica all’ interno devono obbligatoriamente indossare un abbigliamento consono in quanto si tratta di un luogo religioso. Ci vollero circa 150 anni per portarla a termine e ora è la seconda Basilica più grande al mondo (la prima si trova in Costa d’Avorio). Questa stupenda costruzione è il capolavoro di Michelangelo che concepì nel 1547  il disegno della cupola la quale è alta 119 metri al di sopra dell’Altare Maggiore, sorretta da quattro pilastri i quali contengono rispettivamente una reliquia ovvero il sudario, un frammento della Croce, la lancia di San Longino (colui che trafisse il fianco di Cristo) ed infine il teschio di Sant’Andrea (fratello di Pietro).

Roma, San Pietro
Il Vaticano

Una volta entrati nella Basilica, varcando la Porta Santa, non è possibile non visitare alcune delle più belle opere che si trovano all’ interno di questo enorme spazio (la Basilica infatti è lunga circa 187 metri, larga circa 98 metri, con una superficie interna di 21.000 mq). La prima opera, imperdibile, è la Pietà di Michelangelo che si trova appena entrati, nella navata di destra. Al centro della Basilica si trova un’altra bellissima opera d’arte ovvero il baldacchino barocco costruito dal Bernini, alto ben 29 metri.  A destra dell’Altare Maggiore, dal quale può officiare solamente il Santo Padre, è posta la Statua di San Pietro.

Piazza del Vaticano, Città del Vaticano
Piazza del Vaticano, Città del Vaticano

Nell’abside bella Basilica invece si trova la Cattedrale di San Pietro, con un trono in bronzo dorato il quale è sorretto dalle statue di S. Ambrogio, S. Agostino e S. Giovanni Crisostomo, il cui sedile è in legno con bellissimi intarsi in avorio. A destra del trono c’è il Monumento a Umberto VIII, sempre opera del Bernini. Altre opera che si possono ammirare sono per esempio la Cappella della Presentazione, la Cappella della Colonna, la Cappella Clementina, la Cappella del Coro, la Cappella del Santissimo Sacramento.

Di Roma ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 5 di 14 >>>Castel Sant’Angelo e il Vittoriano
Vai alla pagina 1 di 14 >>>Roma, quando andare
Vai alla pagina 2 di 14 >>>Roma, come arrivare
Vai alla pagina 3 di 14 >>>Roma, dove dormire
Vai alla pagina 6 di 14 >>>Fontana di Trevi e Piazza di Spagna
Vai alla pagina 7 di 14 >>>Roma, il Pantheon
Vai alla pagina 8 di 14 >>>Trastevere e Piazza Navona
Vai alla pagina 9 di 14 >>>I Fori Imperiali
Vai alla pagina 10 di 14 >>>I Fori Imperiali
Vai alla pagina 11 di 14 >>>Campo de’ Fiori e il Circo Massimo
Vai alla pagina 12 di 14 >>>Il Campidoglio e la chiesa di Santa Maria in Aracoeli
Vai alla pagina 13 di 14 >>>Il Colosseo, l’Arco di Costantino e la Bocca della Verità
Vai alla pagina seguente 14 di 14 >>>Il video
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica di Roma
Condividilo sui tuoi social!
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *