COSA VEDERE A LUINO: LE SUE ATTRATTIVE

Cosa vedere a Luino: alla scoperta delle bellezze architettoniche e naturalistiche della città

Cosa vedere a Luino
Mercato, Luino

Dopo aver girato per tutto il mercato, per chi volesse, è possibile ammirare altri edifici splendidi come la biblioteca , detta Villa Hussy   google maps – e anche questa, come la stazione, risale a fine Ottocento, ed è circondata da un bellissimo parco. Per tutti quelli che volessero godersi un po’ di pace e di silenzio, immersi nella natura, c’è la possibilità di scoprire i punti più panoramici del luogo, per esempio splendidi scorci del Lago Maggiore, le montagne circostanti o semplicemente Luino dall’alto, imboccando un sentiero denominato “Belvedere”. Camminando lungo questo percorso, sempre segnalato, è possibile vedere alcune bellissime ville. Il passeggio inizia da Piazza San Francesco   google maps – e subito si incontra un castello con una torre e all’esterno circondato da bellissimi fiori. Continuando si incontra Villa Menotti, circondata da Villa Carnella con torri rotonde e un torrione; l’elegante  Villa Rizzotti, di colore bianco e rosa, risalente al Novecento; Villa Guerrini   google maps – in stile Liberty viennese costruita agli inizi del secolo scorso.


Una volta raggiunto la fine di via Belvedere, e tenendo sempre la destra seguendo l’indicazione del sentiero, passeggiando tra querce, betulle e piante di erica, si arriva finalmente sulla cima del Monte Belvedere   google maps – dal quale è possibile ammirare uno splendido spettacolo: in lontananza si vedono la cittadina di Maccagno e la Svizzera, il Monte Mottarone e il Golfo Borromeo. La giornata, dopo aver camminato a lungo, la si può concludere davanti a un bel bicchiere di vino consumato in una delle tante osterie o enoteche che si trovano nel borgo storico di Luino. Il solo fermarsi ad ammirare il fantastico paesaggio lacustre riempie l’anima e gli occhi.

CURIOSITA’

Conosciamo il prodotto tipico della zona

Il cibo tipico di Luino è la  “Formaggella”. La Formaggella, formaggio a pasta molle, ha una stagionatura minima di 20 giorni ed è prodotto esclusivamente con latte intero, crudo e di capra. Questo formaggio ha il marchio Dop. Un link che vi potrà interessare è quello della provincia di Varese (www.vareselandoftourism.it), dove trovare luoghi vicino a Luino che meritano di essere visitati.

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio ed Elena

Per ulteriori informazioni in merito al turismo e al tempo libero, dove mangiare, dormire e gli itinerari paesaggistici a Luino, potete consultare il sito del comune www.comune.luino.va.it.

Di Luino ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 3 di 3 >>>La video guida
Vai alla pagina 1 di 3 >>>Come arrivare a Luino
Vai alla pagina >>>L’Eremo di S. Caterina del Sasso
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.