ASTI E IL SUO FESTIVAL DELLE SAGRE 2019

Festival delle Sagre: uno dei più importanti d’Italia che si svolge il 7 e 8 settembre ad Asti 2019

Festival delle Sagre
Festival delle Sagre, Asti

Ogni anno, ogni seconda domenica di settembre, ad Asti si tiene una sagra davvero imperdibile e particolare. Da ben 46 anni la cittadina piemontese ospita il famoso e colorato “Festival delle Sagre Astigiane” dove il vino e il buon cibo tipico la fanno da padrona. Per chi volesse il sito creato apposta vi mostra anche il percorso della sfilata.

Per incominciare una buona cosa è visionare la galleria fotografica del Festival delle Sagre astigiane, giusto per farvi un’idea di che cosa vi aspetta.

COME RAGGIUNGERE ASTI PER IL FESTIVAL DELLE SAGRE


È possibile raggiungere Asti utilizzando l’autovettura percorrendo l’autostrada A21 Torino – Piacenza che collega Asti con Torino e con Alessandria e numerose strade statali e provinciali collegano Asti con ogni altra località della regione. Per chi fosse interessato sul sito di Autostrade per l’Italia si possono trovare le distanze tra la propria città di partenza e Asti, oltre che a conoscere il costo del pedaggio.

Chi volesse utilizzare il treno, Asti è servita dalla linea ferroviaria Torino – Piacenza – Bologna e dalla rete di collegamenti che da essa si dipartono in direzione delle principali città della provincia piemontese. Alternativamente, in aereo l’aeroporto più vicino ad Asti è l’Aeroporto di Torino Caselle oltre all’aeroporto internazionale di Milano Malpensa.

DOVE SI TROVA ASTI? ECCO LA MAPPA

Una cosa che va segnalata è che chi raggiunge Asti in auto, per il Festival delle Sagre, ha la possibilità di lasciare il proprio mezzo parcheggiato in Piazza Cosma Manera e servirsi, per raggiungere proprio il punto dove passa la sfilata, un bus navetta, che tra l’altro è gratuito, come anche il parcheggio. Ogni mezz’ora fa la spola tra il parcheggio e il punto di discesa passeggeri (proprio vicino al corteo). Il percorso tra Piazza Cosma Manera e il centro cittadino a piedi richiede circa 10 minuti.

FESTIVAL DELLE SAGRE: LA SFILATA

festival delle Sagre
Festival delle Sagre, Asti

La suggestiva manifestazione, il Festival delle sagre 2019, attrae moltissimi turisti che arrivano da ogni dove per vedere, fin dal primo mattino, la sfilata che si svolge tra le vie della città piemontese. A partecipare a questa straordinaria parata son ben 3000 personaggi, vestiti con i costumi d’epoca che a piedi o su carri trainati da trattori, cavalli o buoi, sfilano lungo le vie del centro storico. Nel link che vi proponiamo potete visionare la mappa del percorso della sfilata del Festival delle Sagre.

festival delle Sagre
Festival delle Sagre, Asti

Ogni carro rappresenta un vecchio mestiere ricreando l’atmosfera del passato, o un momento felice o triste del mondo contadino nell’ottocento e dei primi anni del novecento. Oltre a sfilare, i vari personaggi ballano, cantano, suonano e portano con se oggetti del passato: per esempio si vede sfilare una mamma vestita con abiti d’epoca, con una vecchissima carrozzina, piuttosto che un contadino con un vecchio aratro ormai sconosciuto; oppure arrivano “lui e lei” sulla Lambretta.

Pigiatura dell'uva al Festival delle Sagre di Asti
Pigiatura dell’uva al Festival delle Sagre di Asti

O ancora si vedono arrivare il gelataio con la sua bicicletta e il barelliere con il malato, la sposa e lo sposo con la dote appresso e innumerevoli altri momenti della classica e semplice vita contadina. Insomma un vero e proprio “museo vivente d’altri tempi”.

FESTIVAL DELLE SAGRE: IL RISTORANTE PIU’ GRANDE D’ITALIA

festival delle sagre
Piazza Campo del Palio, Asti

Al termine della sfilata il Festival delle Sagre continua vede tutti i partecipanti riversarsi nella piazza Campo del Palio che per l’occasione ospita il “villaggio gastronomico” dove è possibile pranzare. Si tratta del ristorante all’aperto più grande d’Italia.  Qui si trovano, dislocate in tutta l’area adibita al pranzo, casette di legno con affisso sul tetto il numero di riconoscimento.

Villaggio gastronomico al Festival delle Sagre di Asti
Villaggio gastronomico al Festival delle Sagre di Asti

Ogni casetta rappresenta una delle tante pro loco piemontesi che aderiscono all’iniziativa più due pro loco “fuori porta”. Cliccando qui potrete trovare il grande menù delle sagre, ovvero ciò che vi verrà proposto da mangiare, davvero l’imbarazzo della scelta.

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio ed Elena

festival delle sagre
Osteria San Carlo, Tigliole

Non aspettate la fine della sfilata di asti per andare a prendere da mangiare nelle diverse casette poste in piazza. Infatti tutta la folla si riverserà ad acquistare le specialità e dovrete fare fila prima di accaparrarvi un piatto. In alternativa potrete raggiungere un ristorante, agriturismo od osteria ad Asti o provincia che vi permetterà si di assaggiare le specialità locali, ma anche esser più rilassati ed avere una vista mozzafiato sulle colline astigiane. Noi abbiamo provato l’Osteria San Carlo, a 10 Km da Asti e spendendo circa 25 euro a testa avrete fatto una buona esperienza enogastronomica. Qui trovate le recensioni su Tripadvisor: niente male.

Del Festival delle Sagre ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina seguente 2 di 2 >>>Cosa vedere ad Asti
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica del Festival delle Sagre di Asti
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.