BANDIERE BLU 2017: LE MIGLIORI SPIAGGE ITALIANE E NON SOLO

Bandiere blu 2017: la classifica amata da chi piace l’acqua cristallina

Bandiere blu 2017
Cala Brandinchi, Sardegna

Sono ben 342 i lidi italiani che hanno ottenuto nel 2017 la certificazione della Fee, ben 49 in più dello scorso anno e pari al 5 % di quelle premiate a livello mondiale. I comuni che hanno ottenuto le bandiere sono 163, 11 in più rispetto al 2016.


I criteri di premiazione per la Bandiera blu 2017 non valutano solo la bellezza dei litorali (le acque devono essere pulitissime) ma vengono presi in considerazione ben 32 parametri tra cui anche qualità del servizio reso dalla regione, l’ecologia (ovvero l’efficienza della depurazione delle acque) e non da ultimo la capacità di valorizzare la natura circostante con la presenza di piste ciclabili, con la creazione di belle aree pedonali con curati spazi verdi e ovviamente i servizi e le attrezzature offerte dai vari stabilimenti balneari. 

BANDIERE BLU 2017: CHI E’ LA VINCITRICE?

Anche per quest’anno, come per il 2016, le regioni con più Bandiere Blu sono la Liguria che si accaparra il podio con ben 27 bollini blu e due nuove località, e più precisamente la rinomatissima Camogli e Bonassola; a seguire troviamo la Toscana con 19 bollini blu e al terzo posto troviamo le Marche con 17 bollini.

Bandiere blu 2017
Barche a Vela a San Benedetto del Tronto, Marche

Nel 2017 hanno ottenuto la Bandiera Blu anche località marittime che fino all’anno scorso non rientravano in classifica e nel dettaglio troviamo: per l’Abruzzo i paesi di Giulianova e Roseto degli Abruzzi, per la Calabria è stata nominata Soverato e Roseto capo Spulico; per la Campania troviamo Sapri e per la Sardegna non poteva mancare Santa Teresa di Riva. Per gli amanti della riviera romagnola purtroppo brutte notizie perché Cattolica non è stata confermata alcuna Bandiera Blu.

BANDIERE BLU 2017, NON SOLO MARE: CI SONO ANCHE I LAGHI

Bandiere blu 2017
Lago di Tovel, Trentino – Alto Adige

Anche i laghi alpini hanno avuto nel 2017 un aumento di bandiere: al top troviamo il meraviglioso Trentino – Alto Adige con ben 10 bandiere raddoppiando il numero ottenuto lo scorso anno. Sono rientrate le località di Baselga di Pinè, Bedollo, Bondone, Lavarone ed infine Sella Goudicarie; al Piemonte vanno 2 bandiere alla località di Cannero Riviera in provincia di Verbania e sul podio ma al terzo posto troviamo, con una sola bandiera, la Lombardia son due località sul Lago di Garda tra cui lido Galeazzi di Sirmione

Ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina >>>Il Golfo di Orosei
Vai alla pagina >>>San Benedetto del Tronto
Vai alla pagina >>>Molveno
Vai alla pagina >>>Costiera Amalfitana
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *