RAJASTHAN: COSA VEDERE IN INDIA

Rajasthan, cosa vedere durante il vostro percorso in India? Ecco le città del tour che vi consigliamo

Rajasthan, tour indiano
Junagarh Fort, Bikaner

I luoghi che ogni viaggiatore può visitare in Rajasthan sono quelli che fanno parte del tour classico, che si può adattare più o meno alle mie esigente per quanto riguarda i trasferimenti.


La visita del Rajasthan infatti si presta bene ad esser organizzata con un giro “ad anello” e quindi ogni città che segue il tour indiano è  conseguente della precedente. L’aeroporto di arrivo nel continente indiano è a New Delhi, una megalopoli molto rumorosa e di non particolare interesse, o per lo meno non così emozionante come le altre cittadine davvero uniche. Per chi comunque avesse voglia di visitare la capitale una volta che atterrate a New Delhi si può decidere se visitarla o proseguire per un’altra città del tour. I luoghi comunque della regione che meritano di esser visitati sono elencati sotto e a fianco trovate cosa vedere.

RAJASTHAN IN BREVE

     Il periodo migliore va da ottobre a marzo, quando è soleggiato ma non troppo caldo
     Per visitarla bene sono necessarie due settimane
       Per l’intero soggiorno giornaliero a partire da 35 euro al giorno a persona     
     A partire da 20 euro al giorno per camera matrimoniale deluxe
      Volo a/r intercontinentale a partire da 470 euro 

DOVE SI TROVA IL RAJASTHAN? ECCO LA MAPPA

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi

Tanto per cominciare bisogna orientarsi e capire bene dove si trova il Rajasthan, quali sono le regioni che la circondano, in primis il Madhya Pradesh e l’Uttar Pradesh, e la conformazione geografica. La mappa di Google Maps vi darà una mano per orientarvi, grazie anche alla visione dal satellite.

Dipinto presso il City Palace a Udaipur, Rajasthan
Dipinto presso il City Palace a Udaipur, Rajasthan

RAJASTHAN, TOUR INDIANO: LE CITTA’

  • Udaipur – la città più romantica del Rajasthan, con il suo lago Pichola, il City Palace, il Jag Mandir e lungo la strada Ranakpur
  • Jodhpur – la città blu, il magnifico Forte di Mehrangarh e il Jaswant Thada
  • Jaisalmer – la città delle mille e una notte, con il Forte fatto di sabbia 
  • Bikaner – lo stupendo Forte Junagarh, l’unico della regione a livello stradale e il Tempio dei Topi
  • Jaipur – l’immenso Amber Fort, il Palazzo dei venti e il Tempio delle scimmie
  • Agra – il Taj Mahal, simbolo dell’amore eterno, il Red Fort e Fatehpur Sikri
  • Varanasi – la città induista sacra dove ammirare la vita scorrere sul Gange

RAJASTHAN, TOUR INDIANO: COME SCEGLIERE GLI ALLOGGI

Rajasthan, tour indiano
Hawa Mahal in Jaipur, India

Per quanto riguarda gli alberghi il consiglio che vi diamo è quello di scegliere quello che si presta meglio per le vostre tasche e gusti visitando il sito Booking.com. In questo modo potete farvi un’idea del tipo di alloggio che vi viene proposto, consultare le recensioni degli altri turisti che vi hanno soggiornato e prenotare in anticipo. Così facendo limiterete le brutte sorprese e le perdite di tempo. In ogni articolo che descriverà le mete suddette consiglieremo le sistemazioni che vale la pena prendere in considerazione.

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio&Elena

Gli spostamenti tra una città e l’altra del Rajasthan sono normalmente lunghi. Vi consigliamo quindi, in fase di organizzazione del viaggio per l’India di considerare il tempo morto del trasferimento e dei possibili imprevisti, per non rischiare di dover saltare qualche meta della vostra vacanza indiana.

Del viaggio in India ti possono interessare anche altri articoli:

Vai alla pagina 1 di 4 >>>Viaggio in India, l’esplosione di mille colori
Vai alla pagina 2 di 4 >>>Come spostarsi in Rajasthan
Vai alla pagina 3 di 4 >>>Treni e voli in India
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *