5 CITTA’ DA NON PERDERE IN PUGLIA

5 città da non perdere in Puglia: andiamo alla scoperta di una delle regioni più belle d’Italia

5 Città da non perdere in Puglia
Gargano, Puglia

La Puglia, regione nota come “il tallone d’Italia”, è disseminata di magnifiche cittadine colorate di bianco e oro, con un’architettura unica, inconfondibile, come nel caso di Alberobello e dei Trulli o dello stravagante barocco di Lecce. Quali sono le 5 città da non perdere in Puglia?Quelle scelte da noi sono Bari, Alberobello, Locorotondo, Lecce e Vieste, perle di questa fantastica regione dell’Italia del sud.


Ricca di chiese e palazzi storici, piazzette nascoste e vicoletti, mercati e trattorie, le città della Puglia sono assolutamente da vedere, non meno dei suoi litorali e delle note spiagge. Molte città fra l’altro consentono proprio di combinare l’aspetto storico culturale con quello prettamente balneare, passando da una visita a palazzi e castelli ad un tuffo fra le limpide acque del mare pugliese.

Le aree principali da visitare sono 3: la Valle d’Itria, il Salento e il Gargano. La soluzione ideale è quella di scegliere un punto di partenza, una “base” da cui partire per escursioni verso le principali mete e città. Nel caso della Valle d’Itria consigliamo un hotel, un b&b o una delle deliziose masserie o agriturismi su Booking.com o Airbnb; nelle regioni del Salento e del Gargano, per stare sempre a contatto con la spiaggia, soprattutto nel caso di famiglie con bambini, potreste optare per resort o villaggi sul portale Villaggi Turistici Puglia.

5 CITTA’ DA NON PERDERE IN PUGLIA: BARI

Una notte e un giorno a Bari possono non essere sufficienti, ma consentono un gustoso assaggio della città. La parte moderna, come spesso accade nelle città storiche, è difficilmente classificabile, ma la città vecchia con il suo aspetto “labirintico” e l’atmosfera storica, meritano decisamente una visita.

5 Città da non perdere in Puglia
Lungomare, Bari

Bari Vecchia è una città all’interno delle mura, piuttosto affollata, e la vita si svolge praticamente per strada. Ti dà la sensazione di trovarti come nel salotto di casa di qualcuno, con i nonni, i nipoti e le famiglie che giocano, chiacchierano, lavorano, stendono i panni. Non soltanto relax e chiacchiere, ma anche lavoro. Durante il giorno infatti le stradine diventano “pastifici”, con le donne intente a preparare le orecchiette fatte a mano, maneggiando ingredienti e attrezzi con una rapidità e una destrezza impressionanti. Se volete impreziosire la vostra passeggiata nei vicoli di Bari Vecchia, potete sempre addentare una focaccia a base di olio locale, pomodoro e formaggio.

5 CITTA’ DA NON PERDERE IN PUGLIA: ALBEROBELLO

5 Città da non perdere in Puglia
Alberobello

Per via della sua particolarità e unicità, e sicuramente troppo turistica, ma tant’è… Non potrebbe essere altrimenti, visto che si tratta di una meraviglia inclusa nel Patrimonio Unesco, e merita almeno qualche ora di visita. Sarete immersi in un paesaggio fatto di trulli, abitazioni tipiche dal colore bianco e con il tetto a cono fatto di pietra. Non si trovano di certo solo qui ad Alberobello, ma questo è l’unico paese ad essere interamente fatto di trulli, e ce ne sono circa 1.500.

Guest post di Vincenzo Nicastro

Vai alla pagina seguente 2 di 2 >>> Le altre città

Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *