UN PIACEVOLE SOGGIORNO AL CASTELLO DI SILLAVENGO

Scopriamo un castello che nasconde una piccola oasi di pace e piacere per il palato

Piscina del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Piscina del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

In un fine settimana di Luglio abbiamo deciso di alloggiare al Tenimento Al Castello di Sillavengo in Piemonte, a circa 20 minuti di strada da Novara.


Tutto in torno verdi prati e risaie poi, in questo paesino di poco più di 500 abitanti, si trova una storica villa padronale risalente al 1500, in origine di proprietà della famiglia Caccia, una famiglia feudataria. Tra le mura di questa storica villa d’epoca si respira il passato e la struttura conserva ancora bellissime facciate scenografiche e affreschi che ritraggono la vita e le vicende della famiglia Caccia, oltre agli stemmi tipici del casato. Ad accoglierci alla reception abbiamo incontrato Sabrina e Giusy molto gentili e disponibili.

Per chi volesse immergersi in questa oasi di relax può visitare la galleria fotografica del Castello di Sillavengo.

DOVE SI TROVA IL TENIMENTO AL CASTELLO DI SILLAVENGO? ECCO LA MAPPA

Ottieni i Percorsi

Tanto per cominciare bisogna orientarsi e capire bene dove si trova il Tenimento Al Castello di Sillavengo in provincia di Novara, quali sono le località più vicine, in primis Vicolungo ,  Carpignano Sesia e Fara Novarese, e la conformazione geografica. La mappa di  google maps vi darà una mano per orientarvi, grazie anche alla visione dal satellite.

IL TENIMENTO AL CASTELLO DI SILLAVENGO

Piscina del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Piscina del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

All’interno del tenimento Al Castello di Sillavengo, subito sulla sinistra, c’è la piscina con alcune sdraio e dei lettini prendisole, il tutto accompagnato da un piacevolissimo silenzio, interrotto solamente dal cinguettio di uccellini e rondini. Sul fondo della piscina, in una nicchia quasi impercettibile, c’è una grotta, chiusa da una piccola porta di ferro: all’interno si trova una percorso benessere composto da bagno turco e doccia emozionale. In passato questo luogo era invece la ghiacciaia della villa.

Doccia emozionale nella grotta del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Doccia emozionale nella grotta del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Sulla destra della piscina, in un piccolo cortiletto, molto ben curato, vengono coltivarti ortaggi e verdure che sono utilizzate sapientemente dallo chef,  ma del ristorante, del cibo e dell’ottimo vino delle campagne piemontesi ne parleremo ampiamente in seguito poiché è il punto forte della struttura. All’interno di questo curatissimo orticello, sono presenti dei tavolini con delle sedie, per immergersi in una zona relax tutta “al naturale”.

Orto interno del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Orto interno del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

A seguire, proseguendo la visita, varcato un piccolo cancello, si apre un curatissimo parco, dal prato verdissimo nel quale si sviluppa sulla destra la Sala Grande detta “Sala delle Colonne” dove ai tempi c’erano le scuderie del Castello. Questa sala è caratterizzata da file di colonne che sorreggono un soffitto a volte in mattoni a vista.

Pergolato del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Pergolato del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Oggi in questa sala, nonchè nel patio esterno, ovvero la Sala del Portico, si tengono eventi importanti come matrimoni e cerimonie. Inoltre nel prato, è presente un gazebo in ferro nel quale è possibile celebrare il proprio matrimonio con rito civile.

LE CAMERE DEL TENIMENTO AL CASTELLO DI SILLAVENGO

Sauna privata in camera del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Sauna privata in camera del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Al piano superiore del tenimento Al Castello di Sillavengo ci sono ben 16 camere, ampie, confortevoli e ben illuminate, tutte restaurate. Noi abbiamo avuto il privilegio di alloggiare nella camera chiamata “La Private Spa” nella quale si trova una originale e graziosa zona relax ovvero una sauna rilassante che emana calore proveniente da raggi infrarossi, il tutto accompagnato da un vapore tonificante e all’interno ci sono due grandi maniglioni in legno per appoggiare e rilassare le braccia e sul soffitto, luci che cambiano colore. 

Bagno della camera del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Bagno della camera del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

In questa camera si vive l’emozione di rivivere il passato: anche nel soffitto, restaurato, sono ben in evidenza affreschi del 1600Per chi volesse, è possibile, previo appuntamento, usufruire di massaggi, o comunque utilizzare l’area wellness e la sala fitness. 

Q33: IL RISTORANTE DEL TENIMENTO AL CASTELLO DI SILLAVENGO

Ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Dopo aver usufruito di tutti i confort sopra descritti per la rigenerazione del corpo, ci siamo dedicati a rigenerare il nostro stomaco, e dobbiamo dire che ne è valsa la pena. Appena entrati nella sala ristorante, ci siamo trovati difronte dei divani e delle piccole poltrone curate nel dettaglio da usufruire, dopo la cena, magari per sorseggiare un ottimo amaro digestivo.

Ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

A seguire una “zona vini” con ampia scelta e sulla sinistra si entra nella sala da pranzo dove abbiamo molto apprezzato il “menù degustazione“. In questo ambiente raffinato ma allo stesso tempo moderno si trova un bellissimo camino in pietra arenaria che nelle fredde giornate piemontesi viene acceso per dare un ulteriore nota calda e accogliente del luogo.

I PIATTI DEL RISTORANTE Q33 DEL TENIMENTO AL CASTELLO DI SILLAVENGO

Ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Ora vogliamo dedicare questo spazio per raccontarvi cosa abbiamo assaporato durante la nostra cena al Tenimento Al Castello di Sillavengo, presso il ristorante Q33 con la speranza che la descrizione possa farvi immaginare la bontà dei cibi, la maggior parte a chilometro zero.

Aperitivo presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Aperitivo presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Il giovane ma bravissimo chef salernitano Maurizio D’Andretta ha cucinato in modo superlativo, senza lasciare nulla al caso. Una autentica cucina gourmet assolutamente da provare. Siamo partiti da un antipasto di foie gras con aceto balsamico, acciuga fritta ripiena di pane, aglio e prezzemolo con salsa piccante e del riso chips del posto, il tutto accompagnato dal vino Vespolina. 

Antipasto misto presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Antipasto misto presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Il piatto degli antipasti è stato una bella sorpresa, ricco di colori e sapori: si è passato dalla buonissima battuta di fassona (carne cruda con lime), alle alici in bagnetto verde, peperoni con bagna cauda, semolino dolce fritto, giardiniera di verdure tutte coltivate nell’orto del Castello e infine un delicatissimo e buonissimo vitello tonnato. 

Piatto di risotto presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Piatto di risotto presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Come primo piatto, non poteva assolutamente mancare il famosissimo riso carnaroli con fagioli borlotti, verza e salame della duja ovvero un insaccato tipico di Novara, Vercelli e Biella. 

Piatto di guanciale presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Piatto di guanciale presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Come secondo, lo chef ci ha lasciato letteralmente a bocca aperta con il suo guanciale con schiacciata di patate, accompagnato da un ottimo vino rosso (un Ghemme del 2012). Questo guanciale in Piemonte viene chiamato “ganassino” e il segreto della bontà di questo prelibato piatto è la lunga cottura a bassa temperatura (ovviamente non sveleremo né tempi ne temperatura). Una carne così buona e soprattutto tenere da sciogliersi in bocca non l’abbiamo mai mangiata.  

Dessert presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Dessert presso il ristorante Q33 del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Per finire, come dessert, ci è stata servita una pesca al forno con crumble di amaretti gratinati, accompagnati da del gelato alla vaniglia. Come vino di accompagnamento ci è stato consigliato un Moscato d’AstiPer concludere l’ottima cena abbiamo assaporato un apprezzatissimo amaro di erbe Francoli. Dopo questa buonissima degustazione valorizzata da utilizzo di materie prime di alta qualità tipiche del territorio piemontese, servita da bravissimi e gentilissimi camerieri, il tutto accompagnato da una piacevole musica di sottofondo, non possiamo fare altro che consigliarvi una tappa in questa struttura a quattro stelle. 

LA COLAZIONE AL TENIMENTO AL CASTELLO DI SILLAVENGO

Colazione presso il Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Colazione presso il Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Non da ultimo, la ricca colazione a buffet appaga occhi e palato del Tenimento al Castello di Sillavengo. Tutti i dolci sono rigorosamente fatti dallo chef e si possono trovare crostate, pancake, ciambelline al cioccolato, panini dolci e salati da farcire con prosciutto, salmone, uova, nonché numerose qualità di marmellate biologiche, oltre a yogurt, cereali, infusi, frutta fresca e succhi alla mela, carota e arancia, per non parlare del miele, estratto direttamente dal favo.

Frutta a colazione presso il Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Frutta a colazione presso il Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Insomma tutto buono, anzi buonissimo. Noi abbiamo optato per deliziare la colazione nel gazebo all’aperto, a bordo piscina.

COSA VISITARE NEI DINTORNI DEL TENIMENTO AL CASTELLO DI SILLAVENGO

Paesaggio nei dintorni del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Paesaggio nei dintorni del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

La struttura dispone di bici elettriche che si possono utilizzare per girare nel verde delle risaie e dei prati circostanti. Nelle belle giornate di sole la vetta del Monte Rosa predomina il paesaggio. Per gli amanti dello shopping farà sicuramente sapere che a pochi chilometri di distanza si trova uno degli outlet più visitati d’Italia, ovvero l’outlet di Vicolungo.

Parco acquatico Ondaland, Vicolungo
Parco acquatico Ondaland, Vicolungo

Per chi ama invece visitare città, i suoi monumenti e le sue chiese vale la pena recarsi a Novara, distante una ventina di chilometri. A meno di 10 minuti trovate invece il parco acquatico di Ondaland, un luogo di divertimento per grandi e piccini.

PERNOTTARE AL TENIMENTO AL CASTELLO DI SILLAVENGO

Merlatura del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara
Merlatura del Tenimento Al Castello di Sillavengo, Novara

Per pernottare all’hotel il Tenimento potete contattare direttamente la reception della struttura o usufruire della prenotazione on line di booking. Ulteriori informazioni, prezzi e disponibilità, le trovate suo sito web del castello Al Castello di Sillavengo.

Ti possono interessare anche i seguenti articoli:

Vai alla pagina >>>Alpe Devero
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica dell’Alpe Devero
Vai alla pagina >>>Galleria fotografica del Tenimento Al Castello di Sillavengo
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *