I PASSAPORTI CHE HANNO PIU’ PESO NEL MONDO

I passaporti che hanno più peso nel mondo: scopriamo la classifica mondiale del 2017

I passaporti che hanno più peso nel mondo
Passaporti sulla mappa del mondo

Come ogni anno anche in questo 2017 è uscita quella che è la classifica dei passaporti che nel mondo hanno maggior importanza, i più potenti per l’appunto. Questa lista è stata stilata analizzando i viaggi, le destinazioni dei cittadini di decine di nazioni e nello specifico ben 193.

QUALI SONO I PASSAPORTI CHE HANNO PIU’ PESO NEL MONDO?


Nella lista andiamo subito a vedere quelli che sono i primi classificati. Come è facile intuire il passaporto più potente risulta essere quello tedesco, una delle nazioni leader del mondo. I tedeschi infatti possono entrare in ben 157 paesi senza la necessità di possedere un visto d’ingresso. Al secondo posto si trovano due nazioni anche loro ben sistemate: la Svezia e Singapore, con 156 paesi. Le due nazioni che seguono la classifica dei paesi con i passaporti con “maggior importanza” sono Danimarca e Finlandia.

L’ITALIA DOVE SI TROVA NELLA LISTA DEI PASSAPORTI CHE HANNO PIU’ PESO NEL MONDO?

L’Italia non è sistemata male, trovandosi, in questa lista, al 12 posto, quindi con la possibilità di entrare senza visto in 154 paesi del mondo. Poco prima troviamo gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Norvegia e la Svizzera. 

I PASSAPORTI CHE HANNO PIU’ PESO NEL MONDO: COME VIENE STILATA LA LISTA

Per poter calcolare per poi classificare quale sia la sua posizione nella classifica dei passaporti che hanno più peso nel mondo, il documento viene analizzato su alcuni particolari parametri. Prima di tutto si guarda se con il passaporto preso in esame è possibile entrare nei vari paese senza aver l’obbligo di richiedere un visto, oppure se è molto semplice procurarselo al proprio arrivo. il parametro secondo il quale un passaporto sarebbe “desiderato” più di un altro avviene in base a quelle che sono le relazioni tra i vari paesi a livello diplomatico, la sua sicurezza interna e le varie leggi per quanto riguarda l’immigrazione.

Cercando quelle che sono le differenze con la classifica di due anni fa vediamo che  Regno Unito e Stati Uniti sono scesi. Nell’analisi scopriamo che con il passaporto della Città del Vaticano è possibile visitare un totale di ben 130 Paesi.

QUALI SONO I PAESI CHE ARRIVANO ULTIMI NELLA CLASSIFICA DEI PASSAPORTI CHE HANNO PIU’ PESO NEL MONDO?

Ora vediamo quelli che sono  i passaporti meno “desiderabili”. Nella lista troviamo quelli dei paesi africani e mediorientali, dove regna poca stabilità politica o ci sono guerre in atto. Un esempio: un cittadino afgano non può andare quasi da nessuna parte. Il passaporto dell’Afganistan occupa il 23 posto: solo 23 sono i paesi visitabili e comunque è necessario comprare un visto d’ingresso una volta arrivati sul posto.

  •  
  •  
  •