JODHPUR, COSA VEDERE E DOVE DORMIRE NELLA CITTA’ BLU

Jodhpur, la città blu: alla scoperta della terra dei Maharaja

Jodhpur, cosa vedere e dove dormire abitazioni blu
Jodhpur, India

Continuando il mio itinerario indiano in Rajasthan, iniziato a Udaipur, arrivo  alla mia seconda tappa di viaggio, che mi porta a visitare una delle città che più mi rimarranno nel cuore e nella mente, per via delle suoi stupendi edifici da ammirare e per le esperienze uniche che vi ho vissuto, Jodhpur .

RAJASTHAN: JODHPUR, LA CITTA’ BLU: IL FORTE DI MEHRANGARH


In questo articolo vi consiglieremo cosa vedere a Jodhpur   google maps , i suoi monumenti da visitare, oltre ad ovviamente osservare la sua peculiarità principale, ovvero il colore delle sue abitazioni. La città è soprannominata “blu” per via della colorazione delle sue abitazioni, che, secondo la tradizione locale aiuterebbe ad allontanare le zanzare dal centro abitato. A me, visto dall’alto del Forte di Mehrangarh, questa colorazione mi colpisce per il fatto che la città mi sembra un grande mosaico, dove solo soffermandomi e osservando con attenzione, riesco a vedere casa per casa, come se fossero tutte dei piccoli tasselli blu dalle diverse gradazioni. Il fatto poi che a  Jodhpur i muezzin all’alba e al tramonto richiamino i fedeli musulmani alla preghiera dai diversi minareti che si trovano in città, in qualche modo crea una atmosfera magica e surreale.

Per incominciare potete vedere le stupende fotografie nella galleria fotografica di Jodhpur.

JODHPUR IN BREVE

     Il periodo migliore va da ottobre a marzo, quando è soleggiato ma non troppo caldo
     Per visitarla occorre 1 giorno pieno
       Per l’intero soggiorno giornaliero a partire da 40 euro a persona     
     A partire da 30 euro al giorno per camera matrimoniale deluxe
      Volo a/r intercontinentale a partire da 470 euro 

RAJASTHAN: JODHPUR DOVE SI TROVA? ECCO LA MAPPA

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Ottieni i Percorsi

Tanto per cominciare bisogna orientarsi e capire bene dove si trova Jodhpur, quali sono le città che la circondano, come Jaipur e Bikaner, e la conformazione geografica. La mappa di Google Maps vi darà una mano per orientarvi, grazie anche alla visione dal satelliteJodhpur si trova a circa 5 ore di auto sia da Udaipur che da Jaisalmer, oppure, nel caso vogliate raggiungere la città direttamente da Delhi, è bene sapere che c’e’ anche l’aeroporto.

JODHPUR, LA CITTA’ BLU: DOVE DORMIRE

Jodhpur, cosa vedere e dove dormire Juna Mahal Boutique Home Stay
Juna Mahal Boutique Home Stay, Jodhpur

Durante il vostro soggiorno a Jodhpur dove dormire? Io ho prenotato il mio albergo, il Juna Mahal, pagato circa 33 euro, per una King Suite. Il sito booking.com si è rivelato in questo caso, come per le altre scelte degli alberghi lungo il mio soggiorno indiano, un valido supporto per non perdere tempo a Jodhpur e anche e soprattutto per non rischiare di dormire in posti che non erano nelle mie aspettative. 

Jodhpur, cosa vedere e dove dormire Terrazza del Juna Mahal con vista sul Forte
Terrazza del Juna Mahal con vista sul Forte, Jodhpur

Tornando al Juna Mahal ho scelto questo hotel per dormire a Jodhpur perché ho valutato positivamente la sua posizione, vicino al Forte – per chi volesse lo si può raggiungere a piedi in una ventina di minuti – , e anche al centro cittadino. Il lato negativo, ma di questo ne ero già stato informato in precedenza, è stato il fatto che si trova anche al centro dei vari minareti che sia all’alba che al tramonto vedono come protagonisti i richiami dei fedeli da parte del muezzin e questo potrebbe darvi fastidio nel sonno. Le camere sono spaziose e ordinate, il bagno pulito e in stile “occidentale”. Pecca invece in ciò che concerne i pasti, di qualità sufficiente, però cari.

Jodhpur, cosa vedere e dove dormire elefante in strada
Istanti di quotidianità, Jodhpur

Un altro aspetto da tener in considerazione è anche il fatto che per raggiungere questo albergo è necessario utilizzare un tuc tuc – una ape car per trasporto di persone – , perché le auto non riescono a passare per le strette vie del centro cittadino. Questo può esser un lato positivo dopotutto, dato che in questo modo avrete modo di vedere molto da vicino degli incredibili istanti di quotidianità locale, che solo inoltrandovi negli angoli meno turistici potete assaporare. Nel mio caso nel contrattare il tuc tuc avevo al seguito un elefante che voleva oltrepassarmi a tutti i costi! Solo in India può succedere una cosa del genere.

Jodhpur, cosa vedere e dove dormire facciata del forte
Particolare delle facciata del Forte, Jodhpur

I CONSIGLI DI FABIO ED ELENAFabio&Elena

Per raggiungere il Forte di Mehrangarh   google maps – dalla città si può anche scegliere una soluzione alternativa all’auto: farsela a piedi. In questo modo, visto che il percorso richiede 30/40 minuti, avrete modo di osservare la quotidianità della popolazione, davvero interessante, soprattutto per chi ama fare fotografie. Attenzione però al caldo: scegliete le ore fresche.

Di Jodhpur ti possono interessare anche altri articoli:

Vai alla pagina seguente 2 di 2 >>>Il Forte di Mehrangarh
Vai alla pagina  >>> Viaggio in India, l’esplosione di mille colori
Vai alla pagina >>>Come spostarsi in Rajasthan
Vai alla pagina  >>> Galleria fotografica di Jodhpur
Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *